www.gastromusica.it


Vai ai contenuti

31 Ricette senza glutine

4 Intolleranze

Le informazioni riportate in questo sito di carattere medico-scentifico hanno il solo scopo di informare e non di curare.Per qualsiasi informazione a riguardo rivolgersi al proprio medico di fiducia.Grazie.


La celiachia è una malattia genetica.Si tratta cioè di una intolleranza permanente a una proteina,il glutine, contenuta nel frumento,nell'orzo,nella segala in tanti altri cereali.Nei soggetti celiaci,l'ingestione di questi alimenti provoca una risposta autoimmune che causa alterazioni alle mucose dell'intestino e genera gravi disfunzioni nel processo di assorbimento dei principi nutritivi contenuti nei cibi.Pur essendo legata a fattori genetici,questa potologia si può manifestare a qualsiasi età ed è strettamente connessa al contatto con il glutine.Se si evitano gli alimenti in cui il glutine è presente,le alterazioni dell'intestino e le complicazioni che ne conseguono scompaiono completamente.

Gnocchi di patate. Ingr. per 4 pers. 300 gr di patate farinose,100 gr di farina senza glutine,noce moscata e sale.Prep.Dopo aver sbucciato le patate,lessatele in acqua salata.Lasciatele raffreddare un pò e passatele con lo schiacciapatate.Potete passarle direttamente su un piano di lavoro infarinato sempre con farina senza glutine,incorporate la farina,la noce moscata e salate.Formate dei bastoncini e tagliateli a pezzetti per ottenere gli gnocchi.Passateli sui rebbi di una forchetta e disponeteli sul piano di lavoro.Nel frattempo fate bollire in una pentola dell'acqua salate e immergete gli gnocchi, e non appena salgono a galla sono pronti.Conditeli a piacere.(Per ogni porzione Kcal 150-Protidi 2,7 g- Lipidi 0,85 g-Carboidrati 33,6 g.)

Pasta all'uovo.Ingr. per 4 pers.500 g di farina senza glutine,400 g di uova,un pò di sale.Prep.In un contenitore sgusciate le uova e sbattetele con una forchetta,ammalgamando tuorlo e albume.Mescolate la farina con il sale, unite le uova e impastate.Quando l'impasto avrà preso consistenza lavoratelo energicamente affinchè prenda forza e compattezza.Se l'impasto non e' appiccicoso in superfice è già pronto.Mettetelo in pellicola e lasciate riposare in frigo.Da questo impasto potete ricavare tanti tipi di pasta come lasagne,pappardelle,tagliolini,tagliatelle,capelli d'angelo e sfoglie per ravioli,tortellini,cappelletti ect.(Per ogni porzione Kcal 293-Protidi 9,3 g-Lipidi 5'8 g-Carboidrati 50,8 g. )

©2009 Giovanni Giufre All rights reserved.

Home Page | 1 Chi sono | 1 Ricettario | 17 Sistemazione e decorazione dei tavoli | 18 Vini e loro abbinamenti | 2 Ristorazione e dintorni | 3 Comunity | 4 Intolleranze | 5 Di tutto di piu' | 43 Contatti e donazioni | 6 Lingue | 7 Extra | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu